Promuovi gratuitamente la tua azienda sui social network

I social network rappresentano il principale veicolo per il marketing e la pubblicità gratuita. Con pochi clic è possibile contattare una gran quantità di utenti che possono interagire con i tuoi contenuti e condividerli a loro volta, raggiungendo un importante numero di potenziali clienti.

Per utilizzare le reti sociali come canale di marketing è indispensabile creare e gestire profili social o pagine aziendali che, anche da sole, sono in grado di offrire una discreta visibilità alla tua attività. Inoltre, l’utilizzo regolare dei social network e la percezione di vicinanza, incidono assai positivamente sulla fiducia di utenti e clienti, contribuendo a migliorare la reputazione dell’azienda.

I principali social network utilizzati dalle aziende e il loro funzionamento

Facebook

Considerato sinonimo di “social network” da alcuni, Facebook è attualmente la rete sociale con più utenti attivi ed è anche il sito in cui è più probabile trovare e connettersi con amici, colleghi e parenti. Facebook continua a crescere giorno dopo giorno, modificandosi e incorporando nuove funzionalità. È consigliabile creare una pagina dedicata alla tua attività su questa rete sociale, poiché è probabile che possa essere uno dei primi siti nei quali i clienti potrebbero trovarti.

Facebook permette di condividere contenuti testuali estesi dato che non ha limiti di caratteri. Inoltre, in questa rete sociale è possibile creare e pubblicare post contenenti video, immagini, gallerie, articoli e testi. Su Facebook, è fondamentale relazionarsi in modo positivo con gli utenti, poiché questi possono interagire con i post pubblicati, lasciando commenti o condividendoli sulle loro bacheche.

Registrandosi sulla piattaforma è possibile utilizzare anche un efficace sistema di messaggistica privata, che permette la comunicazione diretta con singoli utenti, molto utile per risolvere dubbi ed offrire assistenza in tempo reale. È importante rispondere puntualmente alle richieste dei clienti, anche designando un addetto per farlo, in quanto può dare un’immagine di professionalità e ispirare fiducia nell’organizzazione.

Twitter

Probabilmente la più semplice tra tutte le piattaforme di social media, Twitter sembra anche essere una delle più divertenti e interessanti. La rete consente di postare brevi messaggi di testo di lunghezza massima di 280 caratteri, chiamati tweet, che sono visualizzati nella pagina principale dell’utente. Gli utenti possono iscriversi ai tweet di altri utenti, questo si chiama “seguire” e gli “abbonati” si chiamano follower.

Il numero di caratteri, seppur con le sue limitazioni, è più che sufficiente per descrivere prodotti e servizi, postare link e condividere immagini. Pratico anche per contattare utenti, scambiare pensieri con influencer o con la tua celebrità preferita. L’interfaccia di Twitter è facile da imparare e da usare, e la creazione di un nuovo profilo richiede solo pochi minuti.

Instagram

Instagram è un social network nato nel 2010 e acquisito pochi anni dopo da Facebook. La piattaforma di Instagram si discosta leggermente dai social network che l’hanno preceduta (Facebook e Twitter su tutti), rifacendosi ad un’impostazione molto più vicina a Snapchat e ai nuovi media sociali, basati principalmente sulla pubblicazione e condivisione di fotografie e video di ogni tipo. Gli utenti di Instagram possiedono un profilo su cui caricare foto, video e storie, condividendo così con le persone della propria rete (followers) i momenti della propria giornata.

È possibile distinguere gli account di Instagram in due tipologie. La prima è pensata esclusivamente per scopi di socializzazione e coincide con la propria identità fisica, l’altra è concepita prevalentemente a fini promozionali o commerciali e può corrispondere alla denominazione dell’azienda, al nome del marchio o a un alter-ego se si è un personaggio pubblico. Inoltre, questa seconda tipologia di account rende disponibili interessanti funzionalità come il monitoraggio dei dati e delle interazioni con gli altri utenti o la possibilità di organizzare le chat in più tipi di conversazione.

Trattandosi di una piattaforma molto popolare, negli ultimi anni, oltre a rappresentare un canale di comunicazione, Instagram è diventato un vero e proprio strumento di marketing.

Youtube

Youtube è una piattaforma creata nel 2005 come servizio di condivisione video. Sul sito è possibile vedere filmati, videoclip, trailer, notizie, live streaming, slideshow e altri contenuti come video blog, video didattici e altro ancora, con gli utenti che possono anche votare, aggiungere ai preferiti, segnalare e commentare i video. YouTube consente l’incorporazione dei propri video all’interno di piattaforme social e altri siti web, occupandosi di generare il codice HTML necessario.

Ogni secondo si caricano su Youtube migliaia di video in tutto il mondo, sono presenti contenuti con milioni di visualizzazioni giornaliere e per molti giovani è più importante della televisione. Can questi presupposti è comprensibile che un’azienda desideri pubblicare video promozionali su prodotti e servizi. Tutto sommato è un modo accattivante di attrarre clienti e le opzioni creative sono infinite.

La prima cosa da fare è creare il tuo canale aziendale. YouTube rende incredibilmente facile il processo. Con appena un paio di clic, sarai pronto per lanciarti nella configurazione del tuo nuovo canale. Riempi il profilo con i dati aziendali, la descrizione della tua attività e ciò che gli spettatori possono aspettarsi di vedere sul tuo canale. Nel tuo profilo puoi aggiungere collegamenti al tuo sito web e ad altri canali social che utilizzi. I dati inseriti appariranno in più di un posto sul tuo canale, quindi assicurati di fare un lavoro accurato.

Se si applicano tecniche SEO nei titoli e nelle descrizioni, i video possono generare molte visite. Infine, nota dolente, è necessario disporre di strumenti per inserire contenuti di qualità e avere qualche competenza in merito all’edizione di video.

LinkedIn

Uno dei pochi social network realmente orientati verso le imprese, la piattaforma, a differenza di tutte le altre, è stata studiata per favorire il networking tra professionisti. Quindi, il motivo per cui dovresti usare LinkedIn per la tua azienda è chiaro. Può essere molto utile per incontrare i clienti, entrare in contatto con venditori, assumere nuovi dipendenti, e tenere il passo con le ultime novità di un determinato settore. Se qualcosa è importante per la tua azienda o carriera, probabilmente si può fare su LinkedIn.

Su LinkedIn si trovano 660 milioni di professionisti provenienti da tutto il mondo, un numero che supera di gran lunga le aziende presenti su tutti gli altri social. Se svolgi un’attività professionale o imprenditoriale e intendi impostare un’efficace strategia social media per incrementare la tua popolarità e stringere legami, LinkedIn deve essere nei tuoi piani. Il numero di professionisti presente sulla piattaforma è un incentivo sufficiente a persuadersi di quanto sia importante investire in questo social.

Iniziare ad utilizzare questa piattaforma è molto semplice. Il primo passo consiste nel creare una pagina per pubblicizzare la tua figura professionale o la tua azienda. Immagina la pagina LinkedIn come una vetrina che ti permette di mostrare al pubblico sia le informazioni generali sulla tua attività, sia ciò che fai. Le persone possono così scoprire molto di più sul tuo lavoro e sul tuo marchio.

Come nel caso degli altri social, è fondamentale avere un profilo ben costruito, ottimizzato e performante, perché se gli utenti ti cercano per sapere di più su di te, devi essere sicuro di fare un’ottima impressione.

Condividi sui social

Lascia un commento


flexi-logo-curve-footer

Flexi Cooperativa

Servizi professionali per la vostra trasformazione digitale.

Passando al digitale, le piccole e medie imprese possono ottenere numerosi benefici che vanno dal semplice risparmio economico al miglioramento della comunicazione e dei processi aziendali. Il nostro team si occupa da anni di fornire tecnologie digitali all'altezza dei vostri progetti.

Flexi Società Cooperativa P.IVA 14292061000 – REA RM1510429

Copyright 2021 Flexi Cooperativa tutti i diritti riservati